Progettato dallo studio con sede a Copenhagen , questo progetto chiamato WFH House è stato sviluppato in Cina da Arcgency e Teknologisk Institut per il loro cliente mondiale FLEX casa.

Come tutti sappiamo, il riciclaggio è uno dei principali problemi d'oggi, soprattutto quando si parla di architettura e design sostenibile. Abbiamo visto un sacco di modi creativi per costruire una casa dalla forte personalità utilizzando materiali eco-compatibili o riciclabili, ma mai avevamo visto una casa costruita con uno struttura interamente di container . La casa circondata da una lussureggiante vegetazione "è stata progettata per produrre più energia di quanta ne consuma attraverso l'uso di container upcycled come un telaio in acciaio, una facciata di bambù sostenibile, un sistema di raccolta delle acque piovane, tetto verde con pavimentazione permeabile e celle solari".

Il concetto WFH è un sistema di costruzione modulare brevettato, sulla base di un principio di progettazione che utilizza moduli standard come sistema strutturale che possono anche essere adattati alle sfide locali come questioni climatiche o sismiche e possono essere configurati per soddisfare le più diverse richieste dei clienti come ad esempio la realizzazione di una struttura a più piani, una serie di villette a schiera o case a grappolo, nonché una singola villa.